F1 - F1 2022 - Binotto sfida Red Bull e Mercedes: "Non siamo inferiori”

F1 - F1 2022 - Binotto sfida Red Bull e Mercedes: Non siamo inferiori”
Altri dettagli:
FUNOANALISITECNICA SPORT

Il gap tecnico, soprattutto sul piano della power unit, nei confronti di Mercedes e Honda è ancora troppo elevato.

“La Williams tornò a vincere grazie all’elettronica, Red Bull con l’aerodinamica e Mercedes con l’ibridizzazione.

Mattia Binotto, team principal Scuderia Ferrari, osserva le condizioni meteorologiche dall’interno del box, Gp Belgio 2021. La squadra, come capiamo bene, è determinata e pronta per la sfida. (FUNOANALISITECNICA)

Se ne è parlato anche su altre testate

F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat. F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli Il tempo ottenuto da Perez su mescola Soft non gli permette di andare oltre la nona posizione: 1’22”039. (FUNOANALISITECNICA)

Ferrari, lavoro al simulatore per gli pneumatici

E non basta a compensarli l’equilibrio della monoposto, importantissimo nelle tre violente staccate in altrettanti varianti e la trazione meccanica nelle accelerazioni. Oltre alla configurazione delle ali, che a Monza ha un’importanza fondamentale per trovare uno spunto velocistico di rilievo, la Scuderia Ferrari avrebbe lavorato intensamente anche sul tema pneumatici, grazie a diverse sessioni al simulatore. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr