Validate anche le firme per il referendum sulla cannabis legale: il 15 febbraio il responso della Consulta…

Validate anche le firme per il referendum sulla cannabis legale: il 15 febbraio il responso della Consulta…
Altri dettagli:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Nel pomeriggio, infatti, la Corte di Cassazione ha validato le oltre 600mila firme raccolte dal comitato promotore “Referendum cannabis legale“, che ha commentato la decisione con un Tweet in cui festeggia l’arrivo del primo via libera.

Il 15 febbraio la Corte costituzionale si pronuncerà anche sul referendum sulla cannabis, non solo sui sei quesiti sulla giustizia e su quello sull’eutanasia.

pic. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

"Ora siamo al lavoro per difendere il referendum e sostenere le ragioni della sua ammissibilità - prosegue - continuando a informare e mobilitare i cittadini sul tema". Le firme digitali per il referendum sulla Cannabis sono state considerate ammissibili dalla Corte costituzionale e il 15 febbraio sarà sempre la Consulta a decidere la data della consultazione popolare. (La Repubblica)

Referendum cannabis, la Consulta giudica ammissibili le firme digitali. Magi: "Una grande notizia"

Passato sotto silenzio politico, il successo del primo referendum digitale sulla cannabis in meno di 24 ore è stato strumentalizzato nel contrapposto alle diverse proposte referendarie riunite sotto il cappello “abolizione del green pass”. (The Intruder News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr