;

Di Maio non riconosce il condono, irrita il Quirinale e terremota il governo. Ma c'è un giallo su quel testo

Di Maio non riconosce il condono, irrita il Quirinale e terremota il governo. Ma c'è un giallo su quel testo
Corriere di Siena Corriere di Siena
(Sezione: Economia) La sera del 17 ottobre 2018 per la prima volta davvero il governo di Giuseppe Conte ha traballato e ha rischiato di spezzarsi. Tutto dovuto a un'uscita del vicepremier Luigi Di Maio durante la registrazione televisiva della puntata di Porta a Porta con Bruno Vespa che in tempo reale è stata…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.