Milan, è ufficiale il ritorno di Brahim Diaz

Per saperne di più:
Calcio In Pillole SPORT

Dopo le indiscrezioni, le trattative sulla formula e l’accordo, ora c’è l’ufficialità: Brahim Diaz sarà ancora un giocatore del Milan.

Per il classe 1999 prestito biennale con diritto di riscatto e contro-riscatto a favore del Real Madrid.

Il Milan ha ufficializzato il 'ritorno' di Brahim Diaz in rossonero.

Nella passata stagione in rossonero, Brahim Diaz ha collezionato 39 presenze complessive tra campionato, Coppa Italia ed Europa League, portando a referto 7 reti e 4 assist

Il club rossonero ha reso ufficiale, attraverso una nota, il prolungamento del prestito del classe 1999 di proprietà del Real Madrid. (Calcio In Pillole)

La notizia riportata su altri media

Milan, Brahim Diaz. Poi, il fantasista ha salutato i suoi nuovi/vecchi tifosi con queste parole, riportate da Alfredo Pedullà:. Inoltre, il club spagnolo si è riservato la possibilità di riacquisirlo versando 27 milioni nelle casse rossonere, per non perdere il controllo del giocatore. (Europa Calcio)

Il club rossonero ha raggiunto l’accordo con il Real Madrid per il 21enne trequartista spagnolo, che nella scorsa stagione ha ben impressionato Stefano Pioli. Accordo col Real Madrid: prestito biennale con diritto di riscatto. (LaPresse)

Il Milan e la 10: da Boban a Honda, Brahim Diaz è il settimo degli anni 2000

Il Milan ufficializza il ritorno di Brahim Diaz in attesa del grande colpo sulla trequarti. (Calciomercatonews.com)

Brahim Diaz torna al Milan, in prestito biennale, dopo una stagione in rossoneri in cui è stato decisivo per la qualificazione alla Champions League. Dal 2000, Brahim Diaz è il settimo numero 10 rossonero dopo Zvonimir Boban, Manuel Rui Costa, Clarence Seedorf, Kevin-Prince Boateng, Keisuke Honda e Hakan Calhanoglu (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr