Work Academy: percorsi teorici e pratici per giovani sardi di Unioncamere

Sardegna Reporter ECONOMIA

Sono formatori lo scrittore Flavio Soriga, lo sceneggiatore Sergio Scavio, l’autore tv Matteo B Bianchi e il giornalista Giovanni Dessole per la scrittura.

“Accrescere il livello delle competenze dei nostri giovani, continua a rappresentare un nostro obiettivo primario – è il commento del presidente di Unioncamere Sardegna, Stefano Visconti– e in questo senso stiamo agendo, individuando modalità e coinvolgimento non tradizionali che si interfaccino con le reali richieste del mercato del lavoro, consentendo ai ragazzi di conoscerli già a partire dalla scuola secondaria”. (Sardegna Reporter)

Ne parlano anche altri giornali

Questo video pubblicato su un forum Tesla su Facebook da un genitore americano mostra la piccola figlia sorridente mentre è a bordo del Cybertruck con controllo in remoto, ovvero radiocomandato dal genitore (Automoto.it)

Non è questa la nostra idea di Consiglio Regionale dei Giovani. “Apprendiamo in queste ore della proposta del Partito Sardo d’Azione di istituire, sull’esempio di altre regioni italiane, il Consiglio Regionale dei giovani della Sardegna. (Sardegna Reporter)

L’allestimento include un sistema di pannelli solari da 400 Watt montato sul tetto. Per un campeggio intorno al mondo “senza stress e all’avanguardia”, dicono i progettisti. (DOVE Viaggi)

Per un campeggio intorno al mondo “senza stress e all’avanguardia”, dicono i progettisti (Corriere della Sera)

Il libro. Camillo Bellieni, nato a Sassari nel 1893, è stata una delle figure più significative del travagliato primo dopoguerra in Italia. Tra i fondatori del Partito Sardo d’Azione, seppe dare voce ai reduci della trincea che reclamavano lavoro, terre da coltivare ed un’esistenza più degna. (Sardegna Reporter)

Work Academy, i giovani della Sardegna accrescono le loro competenze con percorsi teorici e pratici organizzatI Unioncamere. Lavorare con la musica, la scrittura e la moda. Questa l’idea del progetto Work Academy, giunto alla sua terza edizione, che ha portato nelle aule di undici istituti sardi da Lodo Guenzi dello Stato Sociale a Efisio Marras della omonima casa di moda. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr