Sell-off sui mercati europei. Gli investitori si rifugiano nel dollaro e nell'oro

Milano Finanza ECONOMIA

I mercati europei accelerano al ribasso nella settimana delle Banche centrali sui minimi da quasi due mesi.

Il tutto a causa dei continui dubbi sull'evoluzione della pandemia da Covid-19 e dei timori sull'ormai probabile default di Evergrande.

Sotto pressione anche Buzzi Unicem (-2,17%) con JP Morgan che ha tagliato il target price a 23 euro da 27 euro

Il dollaro si apprezza per il terzo giorno consecutivo: il cambio euro/dollaro è in calo dello 0,07% a 1,17076. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr