Green pass, albergatori trentini in allarme: “Troppa confusione, arrivano le disdette”

Trentino ECONOMIA

"Avevamo come Asat paventato nelle scorse settimane la problematicità di un cambio di regole in corso di stagione, e le nostre previsioni sono confermate.

Questo è spesso motivo di impedimento a confermare la prenotazione e la presenza nella struttura scelta per la vacanza", prosegue.

Va detto che peraltro continuano ad essere applicate all'interno delle strutture le norme e i protocolli nazionali e provinciali di sanificazione e distanziamento

Lo afferma il presidente dell'Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento Giovanni Battaiola. (Trentino)

Se ne è parlato anche su altre testate

Qui si inserisce il Green pass, la certificazione verde dal 6 agosto sarà obbligatorio per entrare nei ristoranti al chiuso per attestare di aver ricevuto la prima dose di vaccino. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr