Roma-Feyenoord, probabili formazioni e ultime notizie della finale di Conference League: 50mila all'Olimpico

Corriere della Sera INTERNO

Ore 14:44 - L'ottimismo di Dan Friedkin «È una grande gioia partecipare a una finale.

Uno è il portiere del Liverpool Alisson, ex numero uno giallorosso che a Sky ha dichiarato: «Per la Conference sono un tifoso in più.

Il grande punto interrogativo per la Roma è Mkhitaryan, che martedì ha fatto il primo allenamento in gruppo dopo un mese di stop.

Il protagonista Mourinho: «Lo Special One è una storia vecchia». (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

In particolare, 1 milione 199 mila spettatori medi (con il 5,9% di share) hanno seguito il match su Sky (live dalle 21 su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251 e Sky Sport 4K), facendo registrare il miglior risultato stagionale per un match di calcio su Sky, se si considerano anche Serie A, UEFA Champions League e UEFA Europa League. (Tuttosport)

Ma ora Mou vuole di più. vedi letture. Nemmeno due anni. Il primo trofeo europeo dopo la Coppa delle Fiere del 1961, per un titolo che da Trigoria mancava dal 2008. (TUTTO mercato WEB)

Hanno fatto schifo" di Andrea Di Carlo. Come testimoniano diversi video girati dai presenti, gli addetti alla sicurezza dell'impianto albanese hanno avuto tolleranza zero nel momento dell'accesso allo stadio dei supporters giallorossi (Repubblica Roma)

Allo stesso orario, sono stati 3 milioni 304 mila gli spettatori medi (con il 16,2% di share) che hanno visto la partita su TV8. La Finale tra Roma e Feyenoord ha generato un totale di 2,9 milioni di interazioni sui social posizionandosi come primo contenuto della giornata e primo di tutta la stagione di UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League (Il Romanista)

In un video si vede perfino uno steward palpeggiare i seni di una tifosa giallorossa, per poi passare con decisione sul resto del corpo, con la reazione basita dei presenti. Oltre a controllare il tagliando per l'accesso, visualizzabile solo attraverso l’app dedicata dell’Uefa, alcuni non hanno risparmiato vere e proprie perquisizioni, che si sono rivelate fin troppo “approfondite”. (Calciomercato.com)

Ma nemmeno davanti ad una richiesta di spiegazioni (molti steward non parlavano inglese), la procedura è stata interrotta. “Ci hanno perquisito tre volte in due metri, messo le mani dentro i portafogli, preso di tutto. (Pagine Romaniste)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr