Covid, palestre riaprono contro i divieti. Anpals: «Il 20% ha scelto la disobbedienza»

Covid, palestre riaprono contro i divieti. Anpals: «Il 20% ha scelto la disobbedienza»
ilmessaggero.it SALUTE

Quanto alla riapertura del 20% delle palestre, Guglielmi osserva: «So che è illegale - dice Guglielmi - ma non posso non mettermi nei panni di titolari di strutture sportive che non hanno più di che sfamare la famiglia.

Molti titolari di strutture sportive, infatti, hanno deciso di riaprire in barba ai decreti anti-Covid.

Secondo l'Associazione Nazionale Palestre e Lavoratori Sportivi (Anpals) sarebbero già il 20%. (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Complice la tumultuosa manifestazione avuta luogo in piazza Montecitorio a Roma nella giornata di martedì, molti titolari di strutture sportive hanno deciso dinonostante le restrizioni anti Covid Palestre allo stremo, esplode la protesta: il 20% “pronto a riaprire contro i divieti” (Di giovedì 8 aprile 2021) Roma, 8 apr — E’ esplosa la protesta anche tra i proprietari di Palestre. (Zazoom Blog)

Ristori giudicati insufficienti. Dall’altro lato i ristori sono giudicati dall’Anpals del tutto insufficienti di fronte alle ingenti perdite che gli imprenditori hanno dovuto subire In mancanza di sicurezze il 20% delle strutture sportive ha deciso di riaprire in segno di protesta verso uno dei settori più colpiti dalle restrizioni per il contenimento del contagio. (Notizie.it )

Come si conciliano però i numeri ancora drammatici della pandemia con la riapertura delle palestre? Il 30% delle palestre non riaprirà più dopo un anno di chiusura causa pandemia. (Corriere Quotidiano)

Chiusure anti-Covid, protestano i proprietari delle palestre. Il 20% riapre nonostante le multe: «Non abbiamo più nulla da perdere»

La programmazione è fondamentale quindi dobbiamo iniziare a dire noi stiamo lavorando settore per settore stiamo vedendo i protocolli e faremo le nostre proposte» Manca uniformità, un discorso logico, nessuno ci ha mai spiegato perché le palestre sono chiuse. (TrentoToday)

Il 20% riapre nonostante le multe: «Non abbiamo più nulla da perdere» (Di giovedì 8 aprile 2021) Non lavorano da molti mesi e non possono riaprire le loro attività a causa del Covid. Ma da martedì scorso, quando si è tenuta una manifestazione di protesta a Roma (con tanto di scontri), qualcosa è cambiato (Zazoom Blog)

Stiamo parlando dei proprietari di palestre che, esattamente come i ristoratori, stanno subendo perdite molto gravi. Le strutture sportive hanno avuto perdite di 150-200 mila euro e hanno ricevuto 6-7 mila euro di ristori, che non sono sufficienti neanche per una mensilità dell’affitto dei locali» (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr