Rimini, accoltella 5 persone. La Croce Rossa segnalò: «Quell’immigrato è aggressivo»

Rimini, accoltella 5 persone. La Croce Rossa segnalò: «Quell’immigrato è aggressivo»
Corriere della Sera INTERNO

Il piccolo, dopo due complicate operazioni alla carotide, si trova in terapia intensiva all’ospedale «Infermi» di Rimini.

Somane Duula, che non ha precedenti penali, è in carcere a Rimini e, forse già oggi, sarà chiamato a rispondere ai magistrati durante l’interrogatorio di garanzia, assistito da un interprete

Resta in prognosi riservata e i medici sono cauti ma, non avendo riportato danni neurologici, oggi potrebbe essere dichiarato fuori pericolo. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Croce Rossa Duula aveva già mostrato comportamenti a rischio nei giorni scorsi L’aggressore, il somalo Somane Duula. (Corriere della Sera)

Quello della Croce Rossa è un compito "legato principalmente all’accoglienza e all’educazione Ci è stato affidato dalla prefettura di Rimini, dopo comunicazione da parte dell’ufficio immigrazione della sua volontà di chiedere asilo. (il Resto del Carlino)

"Quell'immigrato è aggressivo". Quell'allarme (sottovalutato) della Cri

Poco prima di essere catturato dalla polizia ha colpito anche un bambino originario del Bangladesh che passeggiava con i genitori e il fratello più grande. Le addette al controllo, invece, sono state trasferite all’ospedale “Bufalini” di Cesena, ma le loro ferite non sono gravi. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr