Verizon vicina alla vendita di Yahoo e Aol ad Apollo

Verizon vicina alla vendita di Yahoo e Aol ad Apollo
CorCom ECONOMIA

Il “piatto” più ghiotto: Yahoo Finance. Yahoo Finanza, in particolare, rappresenta la proprietà più preziosa.

Yahoo Finance ha avuto più di 325 milioni di visite il mese scorso, secondo SimilarWeb.

Come gli altri siti popolari di Yahoo, come Yahoo News, guadagna con la pubblicità.

Yahoo e altri asset multimediali del fornitore Usa di banda larga e tlc Verizon Communications, compreso Aol, starebbero per finire nelle mani del gruppo statunitense di private equity Apollo Global Management. (CorCom)

Ne parlano anche altri media

Il quotidiano della City, citando fonti vicine al dossier, spiega che il gruppo di telecomunicazioni sposterebbe così l'attenzione sulle sue attività di rete principali e sul lancio della tecnologia wireless 5G. (La Repubblica)

"Domani arrivano le ENews e nelle prossime settimane il libro ControCorrente che da stasera ha un capitolo in più sui servizi segreti. Prima della trasmissione, Renzi aveva già preso posizione: "Messaggio agli inconsolabili: il Governo Conte non è caduto per intrighi, complotti o incontri segreti (all’autogrill. (Yahoo Finanza)

Nel 2020, il segmento dei media digitali di Verizon, che comprende Yahoo Finance, Yahoo Mail e siti di notizie come TechCrunch, Engadget, ha portato un fatturato di 7 miliardi di dollari, in calo del 5,6 per cento rispetto all'anno scorso. (Il Sole 24 ORE)

Verizon svende Yahoo al proprietario di un casino di Las Vegas

Si tratta praticamente di una svendita, se si considera che Verizon acquistò AOL nel 2015, pagando $4,4 miliardi, per poi rilevare Yahoo due anni più tardi per un valore di $4,5 miliardi. Il New York Times scrive che, nel vendere i propri asset media a un gruppo di private equity, Verizon sta praticamente ammettendo il fatto di non essere riuscita a competere con Google (facente capo alla holding Alphabet) e Facebook in termini di entrate pubblicitarie digitali. (Finanzaonline.com)

Comprese nell'operazione le testate TechCrunch e Engadget. Condividi. Il gruppo Verizon ha venduto il suo gruppo media ad, società di 'private equity' per 5 miliardi di dollari. “Gli ultimi due trimestri di crescita a due cifre - continua - hanno dimostrato la nostra capacità di trasformare il nostro ecosistema dei media. (Rai News)

Il progetto originario di Verizon non è andato come l’azienda di telecomunicazioni aveva previsto e ha deciso di chiudere questo capitolo. Il Guru a cui si riferisce Reed Rayman è Guru Gowrappan, l’attuale CEO di Verizon Media, la divisione di Verizon che include Yahoo e che tornerà a chiamarsi proprio così in quello che sarà un primo passo verso il rilancio anticipato da Rayman (Webnews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr