MotoGP Spagna, Marquez dopo la caduta a Jerez: "Sono vivo grazie agli air fence". VIDEO

MotoGP Spagna, Marquez dopo la caduta a Jerez: Sono vivo grazie agli air fence. VIDEO
Sky Sport SPORT

Il campione della Honda torna sullo spavento nelle Libere 3 a Jerez: "Sapevo che sarebbe arrivata la prima caduta, ho scelto la curva peggiore per cadere, ma l'importante è che sia qui.

Il pilota della Honda è scivolato nelle Libere 3 alla curva 7: la sua moto si è praticamente distrutta, mentre lui si è rialzato ed è tornato al box.

Dopo i controlli al centro medico e in ospedale è rientrato in pista per le qualifiche del GP di Spagna: in gara partirà dalla 14^ posizione

Poi rassicura sulle sue condizioni, ottimista per domenica: "Il braccio?

Sono vivo grazie agli air fence". (Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Lo spagnolo è stato vittima di una caduta ad altissima velocità nelle FP3, finendo contro gli air fence. Sabato con grande spavento per Marc Marquez. (Corse di Moto)

LIVE MotoGP, GP Spagna in DIRETTA: griglia di partenza, 2° Morbidelli, 4° Bagnaia, 17° Valentino Rossi

Completano la top10 e si qualificano per la Q2 i seguenti piloti: Mir, Aleix Espargarò, Vinales, Morbidelli, Bagnaia, Zarco e Rins. 14.58 Francesco Bagnaia (Ducati) chiude le FP2 al comando in 1’37″209, seguito da Quartararo a 0.178 e da Aleix Espargarò a 0.437. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr