Case sul mare in vendita a 1 euro in Italia: ecco dove

Mondo Balneare ECONOMIA

In sempre più Comuni italiani si stanno mettendo in vendita immobili dismessi al prezzo simbolico di un euro.

Infine a Sambuca di Sicilia, dopo il successo delle case a un euro con ben 110 mila richieste per appena 15 immobili, il Comune ha “raddoppiato” i prezzi a due euro su molte altre abitazioni dismesse

La formula è sempre la stessa: l’amministrazione comunale fa uno screening delle case abbandonate e contatta i proprietari, proponendo loro la vendita a un prezzo simbolico anziché sobbarcarsi le spese per la ristrutturazione delle stesse. (Mondo Balneare)

Se ne è parlato anche su altri media

Un contributo in denaro o una rendita mensile per inseguire il sogno italiano. Gente che pensa di venire in Calabria come se avessimo aperto le acque del mar Rosso». (La Stampa)

La cittadina di Altavilla Silentina è un’altra che si aggiunge alla lunga lista di piccoli borghi o grandi città che vogliono recuperare il territorio. Il tutto è possibile se si decide di trasferirsi ad Altavilla Silentina, che si trova in provincia di Salerno. (Informazione Oggi)

Praga è la capitale della Repubblica Ceca, uno degli stati europei più giovani e interessanti per studenti, giovani freelancer e ricercatori. Tutti abbiamo amato Praga, alcuni di noi in gita alle scuole superiori, altri in viaggio da soli o con la famiglia. (esquire.com)

In alternativa, offrono Possibilità di mettere in vendita i beni al prezzo indice di un euro Se non vuoi fare questo investimento. Il Vendita di case a prezzi nominali A partire da a Un trend in crescita in alcune parti d’Italia. (Flamina&dintorni)

Case a 1 euro in questo tranquillo borgo immerso nella natura e ricco di storia. L’amministrazione comunale ha aderito a questa iniziativa, come si scriveva, per cercare di contrastare lo spopolamento. (Proiezioni di Borsa)

Si tratta di cifre importanti, che potranno raggiungere i 28 mila euro (a fondo perduto) a persona per un massimo di tre anni. Incredibile ma vero: la regione Calabria offrirà migliaia di euro a chi si trasferirà nei suoi piccoli centri in via di spopolamento. (Esquire Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr