Federauto: lavoratori a rischio con i concessionari che cambiano

ClubAlfa.it ECONOMIA

In questo modo, secondo quanto discusso da Federauto, i costruttori potranno disporre di molteplici funzioni che prima venivano relegate ai concessionari andando quindi a diminuire le potenzialità esprimibili da questi ultimi.

La riorganizzazione delle reti di vendita delle vetture che dovrà cominciare entro la fine del mese di maggio del 2023, non convince Federauto ovvero la Federazione Italiana dei Concessionari Auto. (ClubAlfa.it)

Ne parlano anche altri media

La riduzione dei margini dei concessionari li spingerà, secondo il presidente di Federauto, ad un drastico taglio della forza lavoro, che l’associazione ha stimato in 60-70.000 unità. Le BER sono norme che hanno lo scopo di aumentare la concorrenza in particolari settori “accompagnando” però con gradualità le aziende lungo i cambiamenti implicati in questo cammino. (AlVolante)

Ad innescare uno dei più importanti cambiamenti del settore è il regolamento Vber che promuovendo la cosiddetta "dual distribution" permette alle case automobilistiche di affiancare la vendita digitale a quella fisica esercitata dalla propria rete di distribuzione. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr