Criteri di accesso ai trattamenti di assegno ordinario Fis e Fondi di solidarietà bilaterali: precisazioni

Euroconference LAVORO ECONOMIA

L’Inps, con messaggio n. 769 del 23 febbraio 2021, ha offerto precisazioni su quanto comunicato con la circolare n.

L’Istituto precisa che tale condizione riguarda esclusivamente le domande proposte da datori di lavoro che non hanno precedentemente richiesto l’accesso all’assegno ordinario ai sensi delle discipline introdotte dai D.L.

Viceversa, per i datori di lavoro che hanno già richiesto l’accesso all’assegno ordinario, ai fini della presentazione delle istanze di cui alla L. (Euroconference LAVORO)

La notizia riportata su altri giornali

Assegno FIS e fondi bilaterali 2021, per l'accesso ai trattamenti di integrazione salariale con causale Covid previsti dalla Legge di Bilancio la novità sul requisito occupazionale riguarda solo i datori di lavoro che presentano una nuova domanda. (Informazione Fiscale)

Resta, comunque, possibile per i datori di lavoro richiedere un riesame degli eventuali provvedimenti di reiezione adottati dalla Struttura territoriale. Chiarimento dell'INPS sui requisiti per richiedere i trattamenti di integrazione salariale FIS o dei Fondi bilaterali garantiti dalla nuova legge di bilancio 2021, nel messaggio n. (Fiscoetasse)

Trattamenti di integrazione salariale: chiarimenti INPS sui requisiti dei datori di lavoro per i periodi concessi in deroga dalla Legge di Bilancio 2021. Con Messaggio 769/2021 del 23 febbraio si chiarisce dunque il requisito già indicato nei giorni scorsi con la Circolare 28/2021. (PMI.it)

Viceversa, per i datori di lavoro che hanno già richiesto l’accesso all’assegno ordinario ai sensi dei decreti Agosto, Ristori e della Legge di bilancio 2021, rimangono valide le indicazioni fornite in precedenza, secondo cui per la valutazione delle richieste di assegno ordinario per periodi che presentino o meno soluzione di continuità, si potrà tenere conto del requisito occupazionale posseduto dal datore di lavoro al momento della definizione della prima domanda (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr