;

Luigi Di Maio, quattro mesi alla Farnesina di un ministro impensabile

Luigi Di Maio, quattro mesi alla Farnesina di un ministro impensabile
L'Espresso L'Espresso (Interno)

Attendenti di campo, parvenue, genti sensibili ad argomenti tipo «giri il mondo», «conosci i Grandi della Terra».Insomma, ci eravamo allenati.

E, come Di Maio, annaspa anche lui in prese di posizioni talmente generiche da arrossire, potendo.Ma intanto chi amministra i dossier?

Tanto è vero che lui il ministro degli Esteri non voleva farlo (voleva essere premier, vicepremier, o magari ministro del Sud, ricordano le sciagurate cronache di quei giorni).

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti