Arrestato il superlatitante Antonio Pelle detto “la mamma”

La Squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato il boss Antonio Pelle, 54 anni, ritenuto il capo dell'omonima cosca di San Luca, latitante dal settembre del 2011, quando fuggì dall'ospedale di Locri. L'uomo è stato trovato a Bovalino, all'interno di ... Fonte: CrotoneNews CrotoneNews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....