L'hypercar cinese che sarà costruita a Reggio Emilia

Virgilio Motori ECONOMIA

Oggi tutto diventa realtà, nascerà davvero un centro di ricerca e produzione da 320.000 metri quadrati, in cui verranno prodotti i modelli, il primo della serie S progettata dal designer Walter De Silva, e.

Nel 2023 vedremo uscire le prime auto di produzione dallo stabilimento

Il gruppo cinese FAW e la statunitense Silk EV a febbraio hanno annunciato un investimento da 1 miliardo di euro per dare vita nella Motor Valley, in Emilia Romagna, a un polo produttivo e di ricerca per la creazione di auto sportive elettriche di alta gamma. (Virgilio Motori)

La notizia riportata su altri giornali

È un’operazione epocale che fa nascere da noi un polo internazionale dell’auto elettrica del futuro, facendoci entrare dalla porta principale nel settore automotive. E puntare ad essere una città internazionale, contemporanea, innovativa (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr