Generali in manovra per il 5% di Cattolica: obiettivo il delisting

Nordest Economia ECONOMIA

Equita effettuerà l’operazione a un prezzo massimo di 6,75 euro per azione, che lascia spazio di manovra rispetto alla chiusura di ieri a quota 6,27 euro.

L’ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Generali e il loro prezzo verranno comunicati al termine dell’operazione

Generali ha esplicitato l’intenzione di acquistare almeno 12,166055 milioni di azioni ordinarie della compagnia scaligera. (Nordest Economia)

Ne parlano anche altre fonti

Equita Sim si rivolgerà esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri che siano intenzionati a vendere azioni Cattolica. L’ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Assicurazioni Generali e il prezzo di acquisto saranno comunicati al termine dell’operazione, nei termini e alle condizioni previsti dalla normativa, anche regolamentare, applicabile" (Finanzaonline.com)

(Teleborsa) - Generali ha concluso l’acquisto di oltre 15,6 milioni di azioni ordinarie di Cattolica di Assicurazione , pari a circa il 6,834% del capitale sociale di quest’ultima, attraverso una procedura di reverse accelerated book-building (RABB), rivolta esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri. (Finanza Repubblica)

Il Leone di Trieste ha concluso l'acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica, pari a circa il 6,834% del capitale, con una procedura di reverse accelerated book-building (Rabb), rivolta esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri. (Il Sole 24 ORE)

A tal fine, Generali ha dato mandato a Equita Sim, quale intermediario autorizzato e sole bookrunner, di acquistare la partecipazione con una procedura di reverse accelerated book-building, a un prezzo massimo di 6,75 euro per azione, da avviare immediatamente e che Generali si riserva di chiudere in qualsiasi momento. (Sky Tg24 )

Equita SIM si rivolgerà esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri (esclusi Usa, come da Regulation S e Giappone) che siano intenzionati a vendere azioni Cattolica. (Notizie - MSN Italia)

Equita si rivolgerà esclusivamente a investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri che siano intenzionati a vendere azioni Cattolica. L'ammontare definitivo di azioni Cattolica acquistate da Generali e il prezzo di acquisto saranno comunicati al termine dell'operazione. (Finanza Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr