Addio al medico di famiglia Mion, fatale un batterio dopo un'intervento a Milano

ilgazzettino.it SALUTE

Messaggi di cordoglio sono stati inviati ai congiunti anche dall’amministrazione comunale

a comunità di Maniago è in lutto non solo per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore Franco Bargagni, ma anche per la prematura morte di Fabrizio Mion, storico medico di medicina generale, che ha curato svariate generazioni di persone.

Il professionista, che da qualche anno era andato in pensione, è morto all’età di 70 anni, per le complicazioni di un intervento chirurgico programmato cui si era sottoposto nei giorni scorsi a Milano (ilgazzettino.it)

Su altri media

In attesa della sentenza civile, prevista per il prossimo 29 ottobre, il medico, ai sensi dell'art Annamaria Vecchione, venne salvato soltanto grazie all'intervento in chirurgia di urgenza del dott. (AvellinoToday)

È mancato per complicazioni subentrate dopo un intervento chirurgico a cui si era sottoposto nei giorni scorsi. Ha suscitato profondo cordoglio a Maniago la notizia della morte del dottor Fabrizio Mion, sino a pochi anni fa medico di medicina generale e persona che si è spesa molto per la sanità cittadina e non soltanto. (Il Messaggero Veneto)

Quello stesso anno l’Italia varò le leggi razziali e mio padre a Ferrara tentò​ inutilmente di esercitare la professione medica . Scappò verso Est e arrivò a Fiera di Primiero, in Trentino, dove non vivevano ebrei e quel cognome, Bassani, non veniva riconosciuto come ebraico. (Mosaico-cem.it)

«Tutti noi siamo loro vicini e molto dispiaciuti, dopo aver lavorato tanti anni assieme e aver visto con quale passione si è sempre speso per il prossimo». Messaggi di cordoglio sono stati inviati ai congiunti anche dall’amministrazione comunale (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr