Azimut rileva l’ex sede Stampa di via Marenco: “Nascerà la facoltà di Medicina”

La Stampa ECONOMIA

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato?

Infrastrutture per la crescita (Ipc), neonato fondo di Azimut Libera Impresa Sgr, piattaforma del gruppo Azimut dedicata agli investimenti in economia reale, per 38 milioni di euro ha firmato un contratto preliminare di compravendita con un operatore privato per l’acquisto di una porzione della ex sede de La Stampa di via Marenco a Torino, struttura che presto diventerà la casa dell’università del capoluogo piemontese. (La Stampa)

Su altre fonti

Secondo quanto evidenziato da una nota della società, in soli 4 mesi la raccolta di risparmio gestito in fondi comuni ha raggiunto i 2 miliardi di euro, di cui oltre il 20% in prodotti di economia reale. (Wall Street Italia)

Con questa operazione il Fondo IPC di Azimut continua la sua attività di investimento focalizzata nelle infrastrutture sociali capaci di generare una crescita positiva sull’economia rispettando standard di sostenibilità sociale, ambientale e di governance (Milano Finanza)

Come sarà la nuova casa dell'Università nell'ex sede de La Stampa. Il neonato fondo Azimut Libera Impresa ha firmato il preliminare di compravendita dell'ex sede de La Stampa di via Marenco per 38 milioni di euro. (Video - La Stampa)

Inoltre abbiamo, ognuno per le sue specializzazioni, un dialogo e un confronto con gli specialisti e responsabili dei servizi messi a disposizione da Azimut” precisa il wealth manager. “Facciamo riunioni periodiche e circolarizziamo le informazioni a tutti i membri del team. (We Wealth)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr