Accesso diretto per gli over 60 che vogliono vaccinarsi con Johnson & Johnson. Canale preferenziale anche per chi ha un matrimonio

Accesso diretto per gli over 60 che vogliono vaccinarsi con Johnson & Johnson. Canale preferenziale anche per chi ha un matrimonio
Qdpnews INTERNO

“Adesso c’è il tormentone nazionale ‘Quanto porteremo la mascherina?’ – prosegue – Io non dico più quanto ma quando servirà.

Dalla prossima settimana questo sistema potrebbe valere anche per le farmacie con il vaccino Moderna ma il Veneto non farà gli open day con AstraZeneca e Johnson & Johnson per gli under 60 (il Veneto si attiene alla direttiva dell’Aifa).

Durante la conferenza stampa è stata pubblicizzata l’iniziativa del telo mare della Città della Speranza a favore della ricerca (qui il link)

Zaia ha parlato anche di un vero e proprio “salta file”: da oggi gli over 60 possono andare senza appuntamento con accesso diretto in qualsiasi centro vaccinale e avranno diritto ad avere la vaccinazione contro il Covid-19 con una dose sola di Johnson & Johnson (in questo momento il Veneto ha 70 mila vaccini Johnson & Johnson). (Qdpnews)

Se ne è parlato anche su altre testate

L'età media delle persone che si sono sottoposte a vaccinazione durante l'open day serale è stata compresa tra i 20 e i 30 anni. Anche qui erano state messe a disposizione 400 dosi di vaccino di Janssen (Johnson & Johnson), 200 per ciascuna serata di sabato e domenica. (ForlìToday)

E l’apertura delle vaccinazioni agli under 60 nell’ultimo mese ha riguardato tutti i vaccini, anche AstraZeneca e Johnson & Johnson, nonostante la raccomandazione dell’Aifa di inoculare quelle dosi solamente a chi ha più di 60 anni. (Fanpage.it)

Queste le categorie interessate:. Tutti i soggetti dai 12 anni compiuti in su (i soggetti minori di età dovranno essere accompagnati all’appuntamento vaccinale da un genitore o un tutore);. Personale sanitario (con autocertificazione disponibile a questo link) e operatori di interesse sanitario (con autocertificazione disponibile a questo link);. (PadovaOggi)

COVID. Open day vaccino Johnson&Johnson dell'Asl CASERTA per gli italiani residenti all'estero. ECCO QUANDO

Venerdì 11 giugno a Nuoro, nell’hub vaccinale allestito nella palestra dell’istituto “F. Ciusa” di via Kandinskij, i cittadini potranno sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid – senza prenotazionie – col siero Janssen (Johnson&Johnson). (L'Unione Sarda.it)

– L’Asl di Caserta ha organizzato per il nove giugno, presso tutti gli hub vaccinali della provincia, un open day con il vaccino Johnson& Johnson riservato agli italiani iscritti all’Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero), ovvero a quei cittadini che risiedono all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi, mantenendo dunque il domicilio provvisorio nel Casertano: in totale sono 14mila, ma se ne contano attualmente sul territorio circa 3mila. (CasertaCE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr