Covid, Zingaretti: "Dire no al vaccino è come spingere a disertare"

Covid, Zingaretti: Dire no al vaccino è come spingere a disertare
Sky Tg24 INTERNO

Da un medico che non ha fiducia nella scienza non mi farei mettere un'unghia addosso, dubito che possa continuare a esercitare".

Penso che in estreme condizioni non bisogna avere paura di introdurre misure straordinarie ed eccezionali almeno per un periodo transitorio e per alcune categorie.

Ne è convinto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, intervistato da Il Corriere della Sera. (Sky Tg24)

Su altri giornali

Il green pass può essere un’opportunità, può incentivare le persone a sedersi a un tavolo o entrare in un negozio. «Molti ipocriti omettono che da giorni, grazie alle ordinanze del Lazio, Roma ha il 100% degli sbocchi di conferimento garantiti (Corriere della Sera)

Roma, 19 luglio 2021 – Non apriranno nuovi posti letto nei reparti Covid, il Lazio punta sulla campagna vaccinale come antidoto al virus. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Vaccino obbligatorio, si accende lo scontro nella maggioranza: a favore Pd e Fi, contro Lega e FdI

E anche lui ha espresso una posizione fortemente contraria a quella delineata dal leader della Lega Salvini: mio figlio deciderà, coprire chi più rischia. Il leader della Lega Matteo Salvini frena. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr