La Doria passa di mano il gruppo a Investindustrial

ilmattino.it ECONOMIA

I CONTROLLI Bici elettriche truccate, raffica di controlli a Nocera. L'operazione è stata sottoscritta con i membri della famiglia Ferraioli riuniti in un patto di sindacato sottoscritto il 28 luglio 2020.

Il contratto prevede il reinvestimento da parte della famiglia Ferraioli di una partecipazione pari complessivamente al 35% del capitale della nuova società

Alcuni membri della famiglia Ferraioli, attuale principale azionista di La Doria, reinvestiranno e rimarranno azionisti di minoranza. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ferraioli ha ribadito che la famiglia crede fermamente nelle potenzialità del gruppo e che «continuerà ad essere coinvolta attivamente nella gestione della società». Dal contratto si evince infatti che alcuni membri della famiglia Ferraioli hanno assunto un impegno di reinvestimento al closing e che Antonio Ferraioli manterrà la carica di ad in continuità con la precedente gestione (Il Sole 24 ORE)

Dunque la storica azienda di Angri cambia proprietà, passando dalla famiglia Ferraioli al nuovo gruppo. Amalfi Holding spa, il cui capitale sociale fa indirettamente capo al fondo Investindustrial, guidato da Andrea Bonomi, diventa socio di maggioranza de La Doria acquisendo il 63,131% delle azioni. (la Città di Salerno)

Amalfi Holding, società il cui capitale sociale fa capo indirettamente al fondo Investindustrial VII Lp, ha sottoscritto un contratto di compravendita per l’acquisto del 63,13% del capitale sociale di La Doria. (Il Fatto Vesuviano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr