AUTOSTRADA DEL BRENNERO * “ C-ROADS ITALY “: « OGGI A TRENTO L'EVENTO ITALIANO DEL PROGETTO EUROPEO SMART ROAD, A22 LABORATORIO DELLA GUIDA CONNESSA »

agenzia giornalistica opinione ECONOMIA

Il bilancio dell’importante lavoro svolto è stato tracciato questa mattina, al Centro congressi Interbrennero di Trento, in occasione del C-ITS Roadshow.

C-Roads Italy, A22 laboratorio della guida connessa Pat Cox: “Progressi eccellenti.

Si è tenuto questa mattina a Trento l’evento italiano del progetto europeo sulle smart road.

L’autostrada che comunica con i veicoli, a loro volta interconnessi tra loro, perché gli spostamenti siano sempre più sicuri, veloci e green. (agenzia giornalistica opinione)

Ne parlano anche altre fonti

Il bilancio dell’importante lavoro svolto è stato tracciato questa mattina, al Centro congressi Interbrennero di Trento, in occasione del C-ITS Roadshow. Il trasporto si trova sulla soglia della sua più profonda trasformazione da quando il cavallo e la carrozza sono stati sostituiti dal motore a combustione interna. (ladigetto.it)

L’autostrada smart che comunica con i veicoli, a loro volta interconnessi tra loro, non è più fantascienza. Insieme alla diffusione di veicoli elettrici, a idrogeno e a batteria, si tratta del campo in cui agire con determinazione per rivoluzionare, nei prossimi anni, il comparto autostradale. (La Gazzetta di Mantova)

Tutti elementi che istruiscono in anticipo un sistema di guida autonoma di Livello 3, così da eliminare le variabili, le incognite rilevabili solo una volta rappresentate agli “occhi” elettronici delle camere Adas. (Fleet Magazine)

Siamo davvero molto soddisfatti, siamo solo all’inizio, ma abbiamo già un piede nel futuro” Parole di lode per i risultati conseguiti da C-Roads Italy: “Desidero riconoscere gli eccellenti progressi che sono stati fatti negli ultimi quattro anni. (Strade & Autostrade)

Il bilancio dell’importante lavoro svolto è stato tracciato questa mattina, al Centro congressi Interbrennero di Trento, in occasione del C-ITS Roadshow. Siamo davvero molto soddisfatti, siamo solo all’inizio, ma abbiamo già un piede nel futuro” (Alto Adige Innovazione)

L'Highway Chaffeur del gruppo Stellantis Gli obiettivi del programma sono il miglioramento della sicurezza e dell'efficienza dei trasporti, anche in relazione alla gestione del traffico e all'integrazione degli Adas avanzati di livello 3. (Quattroruote)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr