Nuova sfida per Andrea Iannone: a Lugano apre il suo locale

Nuova sfida per Andrea Iannone: a Lugano apre il suo locale
La Gazzetta dello Sport CULTURA E SPETTACOLO

FELICE — Iannone, che risiede proprio in Svizzera, ha svelato la nascita del suo progetto attraverso i suoi canali social.

Gli ultimi mesi di Andrea Iannone non sono stati semplici, con la squalifica di quattro anni per doping che ha stoppato provvisoriamente la sua carriera motociclistica.

Ieri ha postato alcune foto degli interni, con una spiegazione emblematica: “Oggi (ieri; n.d.r.) è nato un altro sogno, sempre con passione”. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

Per il Passion Cafè è stato scelto un ambiente moderno dal gusto contemporaneo, dal design ricercato, ogni dettaglio è curato alla perfezione: eleganza, colore e gusto dialogano tra di loro, un’atmosfera resa ancor più suggestiva da un’installazione di 4.200 rose. (Corriere del Ticino)

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Andrea Iannone (@andreaiannone). Il colore dominante presente all’interno è, a sorpresa, il rosa (AutoMotoriNews)

Ora Andrea Iannone ha deciso di spostare la sua passione per la ristorazione in un’altra città, dando lavoro a tutti giovani under 30. Chi è Andrea Iannone. Andrea Iannone è un pilota di moto GP, che è stato al centro di un grave caso di doping che gli impedisce di tornare a correre (ViaggiNews.com)

Andrea Iannone casco al chiodo e diventa ristoratore | Il futuro del pilota

Il risto-bar è un mix di eleganza e ricercatezza e un'installazione di 4200 rose rende l'atmosfera davvero suggestiva. Per Andrea Iannone nuova sfida imprenditoriale nella ristorazione con l’apertura del suo secondo locale a Lugano (Corriere dello Sport.it)

Un risto-bar di tendenza dove eleganza, colore e gusto dialogano tra loro in un’atmosfera resa suggestiva da un’installazione di 4.200 rose. Passion Cafè, inaugurazione: Andrea Iannone al centro mentre taglia il nastro. (Corriere della Sera)

| Scopriamolo. Andrea Iannone casco al chiodo | “Ci abbiamo lavorato a lungo”. Ebbene sì, Andrea Iannone sta già pensando al futuro dopo la Moto GP con la voglia di continuare a realizzare i propri sogni a prescindere da tutto e tutti, anche se in questo caso lo porteranno lontano dalla pista e seduto comodamente in tavola. (RicettaSprint)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr