Bruxelles difende il 'Green pass'. E incrocia le dita

L'HuffPost SALUTE

Se così non fosse e se i contagi risalissero, sarebbe tutto da rifare: compreso il ‘green pass’.

Emmanuel Macron è stato il primo a istituire l’obbligo del ‘green pass’ anche per ristoranti e bar.

Man mano che cresce la preoccupazione sulla diffusione della variante Delta negli Stati europei, a Bruxelles il ‘green pass’ diventa il fortino da difendere.

Il problema si porrebbe se gli Stati cominciassero a chiedere il tampone anti-covid anche ai vaccinati muniti di ‘green pass’. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri media

Il Wuhan Institute of Virology ospita infatti al suo interno il Wuhan National Biosafety Laboratory, uno dei pochi laboratori al Mondo classificati nella categoria BSL-4. Non avrei mai lavorato nella ricerca GoF (che cominciava ad apparire in alcuni centri di ricerca), proprio per paura di commettere un errore e fare una strage. (L'HuffPost)

Ma c'è un precedente, dicono i ricercatori, che può indurre a previsioni meno pessimistiche sul calcolo dell'aspettativa di vita: il declino può non essere permanente. In un anno e mezzo di pandemia l'aspettativa di vita negli Stati Uniti è crollata di un anno e mezzo. (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr