;

Salini vara bridge fra torri nuovo centro direzionale Eni

Monitorimmobiliare.it Monitorimmobiliare.it (Economia)

Il nuovo centro direzionale Eni, il cui contratto del valore di 171 milioni è stato assegnato a Salini Impregilo nel luglio 2017, punta alla riqualificazione immobiliare di San Donato Milanese alla periferia della città.

20 Novembre 2019. Salini Impregilo ha completato il varo del bridge del nuovo centro direzionale Eni, una struttura lunga 85 metri che collegherà due delle tre torri della sede realizzata da Salini Impregilo a San Donato Milanese alle porte di Milano

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.