Il Cts raccomanda seconda dose AstraZeneca agli over 60. Agli altri Pfizer e Moderna

Il Cts raccomanda seconda dose AstraZeneca agli over 60. Agli altri Pfizer e Moderna
Per saperne di più:
Gazzetta del Sud INTERNO

Così il presidente della Liguria Giovanni Toti invita a "non fare sciacallaggio" sulla morte dopo il vaccino AstraZeneca della 18enne ligure Camilla Canepa.

L'orientamento del Cts. Il Cts ha raccomandato per le prime dosi di vaccinazioni di riservare le dosi di AstraZeneca per coloro che abbiano età uguale o superiore a 60 anni.

Sono potenzialmente 7,4 i milioni di italiani sopra i 60 anni che potranno ricevere ancora il vaccino di Astrazeneca alla luce delle nuove indicazioni del Comitato tecnico scientifico. (Gazzetta del Sud)

Su altri media

Lo dichiara l'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco dopo lo stop annunciato in conferenza stampa dal Commissario straordinario per l'emergenza Covid, alle seconde dosi di AstraZeneca per gli under 60. (L'Attacco)

Sul vaccino anti Covid di AstraZeneca, la seconda dose e la somministrazione ai giovani, le regioni in queste ore si stanno muovendo in ordine sparso. Sicilia. (Tiscali.it)

La circolare, firmata dal direttore della Prevenzione del ministero Gianni Rezza, indica che il vaccino Vaxzevria di AstraZeneca "viene somministrato solo a persone di età uguale o superiore ai 60 anni (ciclo completo)". (Napoli Magazine)

In Piemonte niente AstraZeneca per gli under 60

Stop ad AstraZeneca per chi ha meno di 60 anni. "A seguito delle decisioni assunte dal Comitato Tecnico Scientifico e delle conseguenti comunicazioni di Regione Lombardia e di Ats Insubria, è stata sospesa la somministrazione della seconda dose di Vaxzevria (Astrazeneca, Ndr) ai soggetti under 60. (Prima Como)

È morta la 18enne ligure ricoverata per una trombosi. “In questo momento chi ha fatto la prima dose con un vaccino è bene che faccia la seconda dose con lo stesso vaccino. (L'Occhio)

Secondo indiscrezioni giornalistiche, il Comitato tecnico-scientifico che affianca il ministero della Salute nella lotta al coronavirus vuole che il vaccino AstraZeneca sia somministrato soltanto a chi ha più di 60 anni e che per l'eventuale seconda dose di cui siano in attesa persone più giovani si impieghino Pfizer o Moderna (La Fedeltà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr