Pizzul: “Il Napoli doveva aggredire la Fiorentina. Viola più determinati e vogliosi”

Pizzul: “Il Napoli doveva aggredire la Fiorentina. Viola più determinati e vogliosi”
Fiorentina.it SPORT

Sul secondo tempo: “Il Napoli ha perso la calma e il controllo della situazione che, ad un certo momento, si era venuta evolvendo in maniera favorevole.

La gara è andata così ed è stata caratterizzata di storie particolari a livello di giocate individuale e da tanti episodi”.

Invece, si sono acquietati nel tirare fino alla fine della partita sperando che la situazione si volgesse a loro favore e, invece, non è stato così”

Mi ha lasciato perplesso, però, è stato l’atteggiamento dei giocatori del Napoli perché hanno accettato, anche in superiorità numerica, che la Fiorentina risultasse più determinata, aggressiva, vogliosa e rapida. (Fiorentina.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Napoli-Fiorentina, le scelte del giudice sportivo: due turni a Domenichini. Sono addirittura due i turni di stop per MarcoDomenichini, da scontare nelle prossime gare di Coppa Italia. (CalcioNapoli1926.it)

Ci sono comunque tre gare di campionato da cui il Napoli deve ottenere nove punti L'errore di Spalletti è che non ha saputo interpretare la partita della Fiorentina, l'ha sottovalutata. (Firenze Viola)

Pizzul: “Il Napoli doveva aggredire la Fiorentina. Situazione difficile”

Due le giornate di stop per il vice allenatore del Napoli Domenichini. Dopo le prime tre gare degli ottavi (qualificate al momento Atalanta, Fiorentina e Milan) il giudice sportivo ha fermato per un turno Dragowski della Fiorentina, Fabian Ruiz e Lozano del Napoli. (Sky Sport)

Lo storico telecronista ha parlato non solo del match di Coppa Italia, ma anche diLuciano Spalletti e del momento difficile del suo Napoli. Pizzul: "Il Napoli doveva essere più aggressivo contro la Fiorentina (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr