MALTEMPO A CASERTA. Fratelli d’Italia all’attacco. Santonastaso: “Marino si dimetta”. Napoletano: serve manutenzione continua

CasertaCE INTERNO

Gli interventi. CASERTA. Il maltempo che si è abbattuto stamattina su Caserta e che, ancora una volta, trova la città impreparata, ha provocato numerose reazioni. Sott’accusa l’amministrazione comunale guidata da Carlo Marino. “Caserta ancora una volta in ginocchio dopo le forti piogge della mattinata. Siamo solo fortunati che anche questa volta non ci sia scappato il morto. Nonostante siano da poco terminati i lavori al sottopasso di Via Acquaviva, oggi si è completamente allagato – dichiara il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia, Paolo Santonastaso – per l’ ennesima volta, ci sono alberi caduti un po’ ovunque, naturale conseguenza di una manutenzione che manca da anni ed anni, tombini saltati in tutta la città. (CasertaCE)

Ne parlano anche altre testate

In questa strada le caditoie più sporche del mondo. (CasertaCE)

La persistenza di un’area perturbata sul nostro Paese determinerà, dalle prime ore di domani, un’accentuazione delle precipitazioni sulle regioni adriatiche, specie centrali, associata a una forte ventilazione nord-orientale su gran parte delle regioni centro-meridionali peninsulari. (Potenza News )