Bonus prima casa, novità in arrivo nel decreto Sostegni bis

Bonus prima casa, novità in arrivo nel decreto Sostegni bis
Altri dettagli:
Scuolainforma ECONOMIA

Bonus prima casa: taglio delle tasse fino al 2022 (bozza decreto Sostegni bis). Il bonus prima casa spetterebbe, quindi, ai giovani, con età inferiore ai 36 anni nell’anno in cui viene stipulato l’atto di acquisto della casa o gli atti traslativi o costitutivi della nuda proprietà, dell’usufrutto, dell’uso e dell’abitazione relativi alle stesse.

Occorre, dunque, attendere la pubblicazione definitiva del testo relativo al nuovo decreto Sostegni bis per la conferma del bonus prima casa per i giovani Under 36

Bonus prima casa per i giovani, novità in arrivo secondo quanto contenuto nella bozza del decreto Sostegni bis: prima di spiegare di cosa si tratta, è quanto mai opportuno precisare che si tratta di una bozza e che, quindi, il provvedimento potrebbe essere ancora soggetto a modifiche. (Scuolainforma)

La notizia riportata su altri giornali

E poi via canone Rai a bar e alberghi, niente tasse affitti non riscossi e stop Imu. Dunque il decreto estende la possibilità di usufruire di un credito d'imposta del 60% per cento dei locali commerciali o comunque non ad uso privato (AgrigentoNotizie)

Decreto Sostegni, ecco i nuovi bonus Covid: ristori ad imprese con doppio binario e Rem allargato
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr