Caprotti, il papà di Esselunga

Tutto ha inizio un giorno di gennaio 1957 in un grande albergo di Saint Moritz. Guido, fratello maggiore di Bernardo Caprotti, e Marco Brunelli, a colloquio con due manager della Rinascente, vengono a sapere che gli americani stanno per sbarcare in ... Fonte: Bergamo Post Bergamo Post
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....