Allarme sparizione supermarket in Italia. Vediamo che succede

iLoveTrading ECONOMIA

Insomma una serie di molteplici cause che possono rendere sempre più difficile la vita ai centri commerciali

Questo cambiamento nelle abitudini dei consumatori può sembrare piccolo ma se moltiplicato per il quotidiano afflusso ai centri commerciali genera una perdita di clientela notevole.

Tante cause e tanti problemi. Gli esperti del settore, poi, dicono che le grandi catene di distribuzione che operano in Italia hanno anche da scontare numerosi errori strategici del passato. (iLoveTrading)

La notizia riportata su altri media

LEGGI ANCHE > > > Supermercati, è crisi profonda: tutte le motivazioni delle (tante) chiusure. Alcuni consumatori, infatti, procedevano a farsi consegnare la spesa direttamente a casa. (CheNews.it)

REWE e LIDL per fare due nomi, non sono la stessa cosa. Se Carrefour cede al franchising è perché ha compreso che certe rigidità strutturali non sono affrontabili nel nostro Paese se non aggirandole (Startmag Web magazine)

Auchan, Carrefour, Lidl ed Esselunga si preparano al futuro in Italia. Auchan, Carrefour, Lidl e Conad Sono catene che stanno accusando il momento. (CheNews.it)

A breve, però, potremmo ritrovarci a dover cambiare le nostre abitudini di acquisto, con molti supermercati che sembrano destinati a sparire. Ecco cosa c’è da sapere. Ultimamente ha destato molto scalpore la notizia della procedura di licenziamento collettivo da parte di Carrefour (ContoCorrenteOnline.it)

Basti pensare che Carrefour e Auchan hanno annunciato un drastico ridimensionamento con la chiusura di diversi punti vendita fisici in tutta Italia, che hanno portato al licenziamento di un consistente numero di lavoratori. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr