Spalletti ed il grande lavoro su Osimhen: attenzioni particolari dal primo giorno di ritiro

Spalletti ed il grande lavoro su Osimhen: attenzioni particolari dal primo giorno di ritiro
Tutto Napoli SPORT

Una qualità di giocate e un entusiasmo che naturalmente è musica per le orecchie di Luciano Spalletti.

Si parla di Victor Osimhen sull'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che sottolinea il grande lavoro svolto dall'allenatore col ragazzo nigeriano: "Il tecnico toscano sin dal primo giorno di ritiro in Val di Sole ha dedicato particolari attenzioni alla crescita tecnica del giocatore, un diamante grezzo per certi versi. (Tutto Napoli)

La notizia riportata su altri giornali

Con il ritorno del campionato, non mancheranno i soliti problemi legati ai giocatori impegnati con le nazionali. Juventus e Inter, invece, avranno tanti sudamericani ancora in giro per il mondo (AreaNapoli.it)

Nove gol in poco più di un mese, risultando decisivo per il Napoli e per la Nigeria, dove oltre che il giocatore più rappresentativo è già un idolo ed un modello per il suo percorso, l'infanzia difficile e le enormi difficoltà superate. (TUTTO mercato WEB)

L'attaccante nigeriano nella giornata di domani farà ritorno a Castel Volturno, consegnerà un particolare dono a Luciano Spalletti. Da domani torna a Castel Volturno: lo attende Francesco Sinatti, il preparatore atletico che ha il compito di miglior ancor di più le sue divine grazie di velocità e resistenza. (AreaNapoli.it)

Osimhen proprio non riesce a smettere

"Osimhen inarrestabile", titola oggi Il Mattino su Victor Osimhen, attaccante del Napoli a segno anche ieri in nazionale. Nove gol in trentatré giorni. (Tutto Napoli)

Il Mattino: "Osimhen inarrestabile". vedi letture. "Osimhen inarrestabile", titola oggi Il Mattino su Victor Osimhen, attaccante del Napoli a segno anche ieri in nazionale. Nove gol in poco più di un mese, per Osimhen. (TUTTO mercato WEB)

Un mix sempre più esplosivo al servizio del Napoli e di Spalletti, che non vede l’ora di riabbracciarlo: è già tempo di pensare al Torino Con la Nigeria segna da attaccante d’aria di rigore, mostrando progressi su alcune parti del gioco in cui appariva ancora grezzo. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr