Maltempo e alluvioni in India: frane travolgono case a Mumbai, almeno 23 morti

Maltempo e alluvioni in India: frane travolgono case a Mumbai, almeno 23 morti
MeteoWeb ESTERI

I crolli degli edifici sono frequenti durante la stagione dei monsoni in India che va da giugno a settembre.

Il mese scorso, 12 persone sono morte nel crollo di un palazzo in una baraccopoli di Mumbai.

A settembre, 39 persone sono morte nel crollo di un condominio di tre piani a Bhiwandi, vicino alla metropoli

Il primo ministro Narendra Modi ha twittato le sue condoglianze e ha assicurato un risarcimento per le famiglie delle vittime. (MeteoWeb)

La notizia riportata su altri giornali

India, frana a Mumbai: le condoglianze del primo ministro. India, frana a Mumbai: case distrutte e almeno 23 vittime. Nella giornata di domenica 18 luglio, una frana ha brutalmente devastato alcuni territori situati nella periferia di Mumbai, capitale dello Stato del Maharashtra, in India. (Yahoo Notizie)

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. (Corriere TV)

A settembre, 39. persone sono morte nel crollo di un condominio di tre piani a. Bhiwandi, vicino alla metropoli I crolli degli edifici sono frequenti durante la stagione. dei monsoni in India che va da giugno a settembre. (Corriere Quotidiano)

India: i monsoni fanno vittime e danni

Sono almeno 34 le vittime della frana provocata dalle piogge monsoniche che ha travolto diverse case nella capitale finanziaria indiana Mumbai, secondo quanto riferito dalle autorità. Fonte Ansa.it (Corriere Quotidiano)

Nel quartiere di Vikhroli, nel Nord Est di Mumbai, sei persone sono rimaste uccise da una frana che ha travolto cinque abitazioni. Almeno 34 persone sono morte a Mumbai in seguito a frane, causate dalle pesanti precipitazioni monsoniche, che hanno investito le loro abitazioni. (la Repubblica)

L’acqua piovana ha anche inondato un impianto di purificazione dell’acqua, interrompendo l’approvvigionamento “in gran parte dei quartieri di Mumbai”, una megalopoli di 20 milioni di persone (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr