Intelligenza artificiale e giustizia: come si certifica l'analisi predittiva

Intelligenza artificiale e giustizia: come si certifica l'analisi predittiva
Altalex ECONOMIA

😊. Giustizia Predittiva sulla giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani, atto secondo: l’identità dei giudici è un utile “predittore”.

La disciplina delle applicazioni di Intelligenza Artificiale ad alto rischio. Qualche giorno fa la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen ha annunciato che ad aprile la commissione approverà una proposta di regolamento per un quadro giuridico uniforme per le applicazioni di Intelligenza artificiale, con alcuni paletti per quelle ad alto rischio, in modo da assicurarsi che utilizzino dati di alta qualità. (Altalex)

Ne parlano anche altri giornali

Sì, spesso senza che ce ne accorgiamo, per esempio nei suggerimenti che ci vengono dati quando acquistiamo qualcosa online. È innegabile: l’Intelligenza Artificiale (IA) funziona, anche se con limiti evidenti. (Il Fatto Quotidiano)

Microsoft prevede di aggiungere previsioni di testo basate sull’intelligenza artificiale a Word a marzo. L’aggiornamento fornirà uno strumento simile ai suggerimenti di “digitazione intelligente” di Word dai concorrenti di Google Docs. (La Nuova Gazzetta Molisana)

Scelte quindi che, in questo caso, ci illudiamo siano davvero “libere”. L’intelligenza artificiale può manipolare le nostre scelte, sfruttando le nostre abitudini, aspettative, pregiudizi. (la Repubblica)

Parole e immagini, l'intelligenza artificiale si avvicina all'uomo - Smart City | Radio 24

Grazie sincero ai promotor… - ZZiliani : Per fortuna ci siete voi. Grazie all'intelligenza artificiale leggeremo i papiri carbonizzati di Ercolano (Di lunedì 22 febbraio 2021) L'intelligenza artificiale permetterà di decifrare i rotoli carbonizzati dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d. (Zazoom Blog)

Il corso è accreditato ai fini della formazione per insegnanti Basta registrarsi e accedere alla pagina, le lezioni resteranno disponibili online. (il Resto del Carlino)

Ospite Enrico Bertino, co-fondatore di Indigo, esperto di IA Abbiamo potuto assistere in diretta, in pochi anni, allo sviluppo di software di Intelligenza Artificiale capaci di trascrivere con precisione le nostre parole, ma allo stesso tempo incapaci di comprenderne in alcun modo il significato: lo dimostrano certi suggerimenti sballati che offrono i cellulari quando digitiamo un messaggio. (Radio 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr