Cosa accadrà a chi non accetta i nuovi termini di WhatsApp (non per chi risiede in Europa)

Cosa accadrà a chi non accetta i nuovi termini di WhatsApp (non per chi risiede in Europa)
MobileWorld SCIENZA E TECNOLOGIA

Sin da subito vi ricordiamo che l’aggiornamento di tali termini non dovrebbe riguardare i cittadini europei, dato che in tutti i paesi aderenti all’Unione Europa vige il regolamento sulla privacy noto come GDPR.

Rimane da capire se, trascorsi i 120 giorni che nei termini di servizio sono indicati come il periodo massimo tollerato di inattività, tali account verranno successivamente disattivati

WhatsApp nelle ultime ore ha chiarito cosa accadrà agli utenti che non intendono accettare i nuovi termini di servizio che entreranno in forze dal 15 maggio. (MobileWorld)

Ne parlano anche altre testate

Quattro anni fa WhatsApp ha introdotto una funzione che più di una volta ci ha salvato la vita: poter cancellare i messaggi. Una volta installata monitora continuamente tutti i contenuti e i messaggi che mandate, anche quelli che per sbaglio potreste cancellare. (Esquire Italia)

Destino amaro per chi non accetta i nuovi termini di WhatsApp. È grazie ai colleghi di Techcrunch, entrati in possesso di informazioni esclusive, che scopriamo che WhatsApp chiederà lentamente agli utenti di accettare i nuovi termini per avere la piena funzionalità del servizio a partire dal 15 maggio, termine ultimo entro il quale gli utenti dovranno rispettarli. (TuttoAndroid.net)

“Addebitiamo alle aziende i costi per fornire assistenza clienti su WhatsApp, mentre per le persone il servizio è totalmente gratuito. WhatsApp lancia i messaggi personali protetti e mette in guardia dalle altre app di chat. (Corriere Quotidiano)

WhatsApp conferma le nuove funzioni e avverte: senza "end-to-end" messaggi non sicuri

Parlare dell’utilità di WhatsApp sarebbe superfluo, la straordinaria app è usata in tutto il mondo: la funzione che non conoscete e di cui non potrete più fare a meno! WhatsApp è sicuramente una di quelle se non la più famosa e offre un numero infinito di possibilità: la funzione che non conoscete e di cui non potrete più fare a meno! (Altranotizia)

Di più: "Altre applicazioni affermano di essere migliori perché hanno accesso a una quantità inferiore di dati rispetto a WhatsApp Così WhatsApp in un blogpost torna sui temi dell'aggiornamento della privacy e ribadisce che come già annunciato intende "implementare nuove funzioni, del tutto facoltative, per chattare e fare acquisti con le aziende su WhatsApp". (La Stampa)

"Addebitiamo alle aziende i costi per fornire assistenza clienti su WhatsApp, mentre per le persone il servizio è totalmente gratuito. Fornito da AGI. AGI - "Abbiamo intenzione di implementare nuove funzioni, del tutto facoltative, per chattare e fare acquisti con le aziende su WhatsApp. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr