Sgarbi: «Roma, ritiro la mia candidatura: disponibile a fare l'Assessore alla Cultura»

Sgarbi: «Roma, ritiro la mia candidatura: disponibile a fare l'Assessore alla Cultura»
Il Messaggero INTERNO

Io ha dato la mia disponibilità, ritirando la mia candidatura, a fare l’Assessore alla Cultura dove non temo rivali.

«Ho parlato con la Matone che ha capito che la sua storia le consente di avere un ruolo molto importante al fianco di un candidato più ruspante.

Roma deve essere il luogo dove tutto accade, occorre puntare sula Cultura.

L’idea di questa pazza della Raggi di fare uno stadio con i grattacieli basterebbe per renderla inabile di fare il Sindaco, è incapace di intendere e di volere». (Il Messaggero)

La notizia riportata su altre testate

Il candidato del centrodestra a margine della conferenza stampa. Così Enrico Michetti, candidato a sindaco di Roma per il centrodestra, a margine della presentazione della sua candidatura. (LaPresse)

Nella squadra che salverà e rilancerà Roma, con il ticket Enrico Michetti-Simonetta Matone, "vedo bene l'amico Vittorio Sgarbi come assessore alla Cultura. pic.twitter.com/n4O1vBSCcd — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) June 10, 2021. (La Repubblica)

Vittorio Sgarbi: «Chiamerò Veltroni e Rutelli a collaborare per il Giubileo. I grandi eventi? Al Colosseo»

Due ottimi sindaci di Roma, Rutelli e Veltroni, li cercherò per coinvolgerli in questo evento cruciale e farci dare idee culturali e organizzative». Michetti, che è insieme una figura di grande appeal popolare e un competente, è su questa stessa lunghezza d'onda. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr