«Molti piangono, alcuni lavorano, altri sono totalmente sconvolti»

«Molti piangono, alcuni lavorano, altri sono totalmente sconvolti»
Bluewin ESTERI

Per la gente sul posto a Daun, ora inizia il lavoro di pulizia

La Renania-Palatinato è stata colpita particolarmente duramente, con circa 50 morti registrati finora.

«Molti stanno piangendo, alcuni stanno solo lavorando, e ci sono persone che ora sono totalmente sconvolte e dicono cose assurde», dice Ann-Kathrin.

Inondazioni di questa portata non sono note a Daun, ci dice Simonis.

«Di ora in ora, si poteva vedere che diventava sempre di più grosso». (Bluewin)

Se ne è parlato anche su altri media

Vittime anche in Belgio Sale anche il bilancio delle vittime causate dalle inondazioni in Belgio. VIDEO Tornando in Germania, nella circoscrizione di Bad Neuahr-Ahrweiler, a sud di Bonn, risultano disperse oltre 1. (Sky Tg24 )

Piogge e allagamenti stanno colpendo violentemente i Paesi centro-settentrionali del continente europeo. Aiuti e interventi da diversi Paesi, tra cui i vigili del fuoco italiani, che hanno messo in salvo 40 persone in Belgio (Sky Tg24 )

Germania, almeno 80 le vittime dell’alluvione, 1.300 i dispersi

Lo riferisce la Bild citando le autorità. Particolarmente colpito il distretto di Ahrweiler, dove al momento risultano disperse un totale di 1300 persone (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr