Serie A, accordo Dazn-Sky: la app torna sulla piattaforma Comcast

Serie A, accordo Dazn-Sky: la app torna sulla piattaforma Comcast
La Stampa SPORT

Dal prossimo 8 agosto, quindi, gli abbonati Sky potranno sottoscrivere un’offerta commerciale Dazn per vedere sul decoder della pay tv il canale Zona Dazn con le 7 partite per turno di Serie A in esclusiva sulla app.

Per gli abbonati Dazn, invece, ci sarà la possibilità di vedere i contenuti dell’app anche via satellite con il decoder pagando 5 euro al mese in più.

Nella sostanza dei fatti, però, l’intesa aumenta la distribuzione dei contenuti e i punti d’accesso alla Serie A. (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

ZONA DAZN è un canale opzionale edito da DAZN e disponibile, a partire dall’8 Agosto, su Sky. “Per i clienti Sky Q e MySky sarà inoltre disponibile, a partire dalla stessa data, il canale ZONA DAZN al 214 del telecomando Sky. (Calcio e Finanza)

Questa novità arriva grazie alla fine dell’esclusiva che era stata prevista lo scorso anno nell’accordo tra Tim e Dazn. (Il Sole 24 ORE)

Per vedere il canale ZONA DAZN i clienti Dazn dovranno aderire ad una specifica offerta commerciale disponibile all'interno della sezione My Account di dazn. (ilmattino.it)

Azzi (Ad DAZN): «Con Sky una delle principali collaborazioni»

Pacchetto non esclusivo a pagamento per il territorio Italiano relativo al campionato di Serie A stagioni sportive 2022/2023 e 2023/2024" Per vederle sul canale dedicato "Zona Dazn" o su Sky Q, però, servirà abbonarsi a entrambe le piattaforme (e a una tassa di 5 euro per chi volesse vedere il canale), per un costo minimo di quarantacinque euro al mese. (la Repubblica)

Enr-. (RADIOCOR) 04-08-22 19:29:29 (0636) 3 NNNN Sky e Dazn, infatti, hanno firmato l'accordo che prevede l'arrivo dell'app di Dazn su Sky Q dall'8 agosto e la possibilita' per gli abbonati Sky di aderire a una specifica offerta commerciale Dazn per vedere sul decoder Sky il canale Zona Dazn, con le sette partite per turno di Serie A Tim in esclusiva Dazn e una selezione di eventi. (Il Sole 24 ORE)

“Si tratta di una delle collaborazioni importanti siglate in vista della stagione sportiva 2022/2023 con l’obiettivo di offrire contenuti sportivi live e on demand ad un numero sempre crescente di tifosi ed aumentare così la visibilità delle competizioni che trasmettiamo. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr