Dl sostegni, salta il superbonus. Ma Pd e M5s garantiscono: la proroga ci sarà - ItaliaOggi.it

Italia Oggi ECONOMIA

Il M5s quindi voterà la fiducia al Dl Sostegni, ha confermato il capogruppo al Senato

Poi, il Movimento ha ritrattato e ha deciso che la fiducia sul Sostegni 1 arriverà, mentre il Superbonus esteso al 2023 arriverà con il Sostegnoi 2.

Anche il Pd, senza minacciare il voto contrario al provvedimento senza Superbonus, ha sottolineato la necessità di una proroga.

Un avvertimento importante, quello del M5s, perché c'è in gioco una misura che viene considerata fondamentale per il rilancio dell'economia. (Italia Oggi)

Se ne è parlato anche su altre testate

In questo modo, per esempio, anche le imprese avrebbero potuto. Insomma, l’idea dei pentastellati era quella di rendere gli incentivi all’ammodernamento degli impianti simili al superbonus del 110% per le ristrutturazioni. (ilmattino.it)

Controvoglia, i pentastellati hanno rinunciato al muro contro muro, almeno per adesso, e hanno annunciato che il superbonus delle aziende oggi verrà ripresentato per il decreto sostegni 2 Significa che tutti questi crediti dovrebbero essere conteggiati interamente nel deficit il primo anno di utilizzo, indipendentemente dall’effettivo utilizzo in compensazione. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr