New York, Maya sogna da sindaca dopo l'endorsement di Ocasio-Cortez

New York, Maya sogna da sindaca dopo l'endorsement di Ocasio-Cortez
il Giornale ESTERI

Afroamericana, nata a Syracuse (New York) da un attivista per i diritti civili, George, Wiley è stata presidente dell'agenzia di supervisione della polizia di New York e anche ex consigliere legale del sindaco uscente Bill de Blasio.

«Maya Wiley è quella giusta», ha detto Aoc senza esitazione nel suo endorsement pubblico.

L'elezione di un Dem a sindaco di New York è una certezza, viste le scarsissime chance dei repubblicani in una delle città più progressiste d'America. (il Giornale)

Ne parlano anche altri media

“Finalmente avremo una progressista a Grace Mansion”, ha auspicato Ocasio-Cortez, riferendosi alla residenza ufficiale del sindaco di New York E il sogno ora appare più vicino, dopo che Maya Wiley ha incassato l’ambito endorsement della leader della sinistra democratica Alexandria Ocasio-Cortez. (L'HuffPost)

New York sogna la prima donna sindaco della storia: Ocasio-Cortez appoggia Maya Wiley

Avvocatessa, docente di giustizia sociale, commentatrice televisiva, Wiley è nata a Syracuse, nello stato di New York, e cresciuta nella capitale federale Washington. «Finalmente avremo una progressista a Grace Mansion», ha auspicato Ocasio-Cortez, riferendosi alla residenza ufficiale del sindaco di New York (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr