Veleno per topi nel cibo, 35enne uccide la moglie e il figlio che allattava: “Voleva lasciarlo”

Veleno per topi nel cibo, 35enne uccide la moglie e il figlio che allattava: “Voleva lasciarlo”
Fanpage.it ESTERI

Secondo la polizia il 35enne ha ucciso la moglie perché lei aveva chiesto la separazione.

Ha fatto mangiare a sua moglie un piatto preparato con veleno per topi, uccidendo sia lei che il loro bambino che stava ancora allattando.

La donna, dopo aver mangiato, ha anche allattato suo figlio che attraverso il latte materno, contaminato, è stato avvelenato.

Durante quel periodo di tempo, l’uomo aveva inviato messaggi ai parenti della moglie fingendosi lei prima di bloccarli definitivamente. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Una decisione che a Luiz Edivaldo de Souza non stava affatto bene Un uomo di 35 anni, Luiz Edivaldo de Souza, è stato accusato dell’omicidio di sua moglie Josiele Lopes e del loro bambino di soli 3 mesi. (Bigodino.it)

La moglie allatta il figlio, lui avvelena il cibo e li uccide entrambi

Ad ottobre 2020 De Souza è stato accusato di omicidio e una corte ha stabilito questa settimana che dovrà affrontare un processo con giuria. È stato il figlio maggiore della coppia, 17 anni, a presentare una denuncia alla polizia, innescando l’avvio delle indagini (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr