Truffa “smishing”: risponde ad un sms e perde 19mila euro dal conto. Attenzione a questo messaggio

ultimaparola.com ECONOMIA

L’intervento della Polizia Postale e dei Carabinieri hanno consentito di bloccare il conto corrente salvando i restanti 9mila euro. Truffa “smishing” che ha colpito ancora.

Quindi in caso di arrivo di questi sms o mail si consiglia di non aprirli e contattare le forze dell’ordine

Truffa “smishing”: si richiede massima attenzione ai clienti dopo il caso della Valtellina con un conto corrente svuotato. (ultimaparola.com)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel primo caso, invece, l’hacker si traveste da “innocente”, chiedendo semplicemente il rinnovo delle credenziali per questioni di sicurezza. E’ accaduto a diverse persone ma l’ultima segnalazione arriva da Treviso, dove una donna è rimasta vittima del cosiddetto “smishing”. (ContoCorrenteOnline.it)

In merito a quanto accaduto il 2 marzo ad una signora in Valtellina: una truffa tramite sms può svuotare i vostri conti correnti. La malcapitata aveva ricevuto un sms sul suo telefono cellulare soltanto cinque giorni fa, lo scorso 2 marzo, prima di ritrovarsi vittima di una truffa che le è costata ben 19mila euro. (Yeslife)

Se si riceve un messaggio che sembra provenire dalla propria banca e viene chiesto di cliccare qualcosa nel messaggio, è senza dubbio una truffa 06 marzo 2021 a. a. a. Aumentano i casi di truffa via sms. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr