Vaccini anti-Covid: freno ad Astrazeneca, i richiami saranno fatti con Pfizer o Moderna

Vaccini anti-Covid: freno ad Astrazeneca, i richiami saranno fatti con Pfizer o Moderna
LeccoToday SALUTE

Gli esperti avrebbero però trovato motivo di discussione in merito alla soglia di età sotto la quale il richiamo andrà differenziato e che potrebbe essere tra i 40 e i 60 anni.

Vaccino Astrazeneca, le ultime notizie. Il caso ha innescato una serie di prese di posizioni spesso contradittorie da parte di diversi esponenti.

Per la seconda dose, sottolineano infatti i tecnici, è raccomandato continuare a usare Astrazeneca per chi ha più di 60 anni. (LeccoToday)

Su altri media

Il ministro della Salute Speranza e il Commissario Figliuolo hanno spiegato che la "forte raccomandazioni" del Cts sarà tradotta in un "perentorio" stop all'uso del vaccino di Astrazeneca per i minori di 60 anni Il Ministro della Salute ha bloccato l'uso del vaccino per tutti i cittadini con meno di 60 anni: ecco cosa cambia per i richiami che verranno somministrati con vaccini diversi tra prima e seconda dose. (TrevisoToday)

Vaccini, si cambia ancora: agli under 60 solo Pfizer e Moderna

«Siamo pronti ad attuare immediatamente le disposizioni del Commissario Figliuolo su Astrazeneca. Parliamo di un quantitativo assolutamente compatibile con le nostre scorte, questa indicazione del Cts non impatterà dunque sulla nostra campagna vaccinale, gli appuntamenti non subiranno slittamenti». (LecceSette)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr