Wall Street parte in rialzo dopo inflazione e sussidi

Finanzaonline.com ECONOMIA

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali

Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione.

(Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altri giornali

Poco mosso l' in area 90, con in calo dello 0,3% a 1,2145 dopo l'incontro della I maggiori aumenti sono stati registrati per i prezzi del carburante (56,2%), auto e camion usati (29,7%), servizio gas (13,5%), servizi di trasporto (11,2%) e abbigliamento (5,6%). (Investing.com)

Sul fronte azionario, da segnalare il titolo GameStop, che ha perso il 27% dopo aver annunciato di voler vendere fino a 5 milioni di azioni Intanto, le domande di sussidio di disoccupazione sono scese di 9.000 unità a 376.000, il miglior dato dall'inizio della pandemia, ad indicare lo slancio dell’economia. (AGI - Agenzia Italia)

mercati sembrano dar credito alle rassicurazioni della Fed sul fatto che l'inflazione americana - balzata a maggio al 5% e sopra le attese - sia determinata soprattutto da fattori temporanei. Il prezzo dell'oro è in crescita: il metallo prezioso con consegna ad agosto viene venduto a 1,902,40 dollari l'oncia con una crescita dello 0,32%. (la Repubblica)

Il tasso del Treasury decennale torna a scambiare al ribasso, e si colloca intorno al valore dell'1,454%-. Spread Btp-Bund in forte ribasso a 102 punti base (Milano Finanza)

leggi anche La Cina passa al contrattacco, approvata legge contro le sanzioni straniere. A Wall Street, le azioni statunitensi sono salite ai massimi storici, con l’S&P 500 che ha guadagnato lo 0,47% a un massimo storico di 4.239,18. (Money.it)

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Tripadvisor, che prosegue le contrattazioni a -1,17% Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Micron Technology (+2,03%), NetApp (+1,95%), Tesla Motors (+1,68%) e Bed Bath & Beyond (+1,22%). (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr