Ucraina: Cina, crisi allargata non è interesse delle parti

Ucraina: Cina, crisi allargata non è interesse delle parti
Approfondimenti:
La Sicilia ESTERI

L'ampliamento e il prolungamento della crisi in Ucraina non sono nell'interesse delle parti e la Cina auspica che i focolai di guerra si plachino al più presto con la ripresa dei colloqui di pace. Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, incontrando il suo omologo polacco Zbigniew Rau a margine dell'Assemblea dell'Onu a New York, ha affermato, secondo una nota di Pechino, che la Cina ha sempre sostenuto l'istituzione di un'architettura di sicurezza europea equilibrata, efficace e sostenibile per fornire una garanzia duratura per la pace. (La Sicilia)

Su altre fonti

Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov al Consiglio di Sicurezza Onu, chiedendo la punizione del governo di Kiev per i suoi crimini. Gli Usa e i loro alleati con la connivenza delle organizzazioni internazionali per i diritti umani hanno coperto i crimini del regime di Kiev, ha sottolineato Lavrov. (Tiscali Notizie)

New York – Il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, ha incontrato il segretario di Stato vaticano, Pietro Parolin, a margine dell’Assemblea generale dell’Onu a New York. Lo riporta su Telegram la portavoce del ministero russo, Maria Zakharova, postando una foto della stretta di mano tra i due. (Il Faro online)

Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov al Consiglio di Sicurezza Onu, chiedendo la punizione del governo di Kiev per i suoi crimini. NEW YORK, 22 SET - L'Occidente è parte del conflitto in Ucraina (Gazzetta di Parma)

Guerra in Ucraina: all'Onu l'incontro tra Lavrov e il cardinale Parolin

. Gli Usa e i loro alleati con la connivenza delle organizzazioni internazionali per i diritti umani hanno coperto i crimini del regime di Kiev, ha sottolineato Lavrov. (RagusaNews)

Si è concluso con un nulla di fatto il faccia a faccia tra la diplomazia americana e russa al Consiglio di sicurezza dell’ONU. Il presidente ucraino ha anche parlato del referendum per l’annessione alla Russia di quattro regioni dell’Ucraina (Periodico Daily)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr