La rivoluzione dolce del bacio gay

«Che cos’è un frocio?». Se la domanda viene fatta da un bambino di nove anni che è appena sfuggito a un inseguimento di compagni che intendevano probabilmente picchiarlo, e sicuramente insultarlo fino a farlo piangere, e se la domanda è rivolta a un adulto che spaccia droga in un quartiere dell’America africana, dove non è dato di incontrare un bia... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....