Iliad: il fondatore Xavier Niel lancia Opa finalizzata al delisting, titolo vola a Parigi

Finanzaonline.com ECONOMIA

Fiammata del titolo Iliad sulla Borsa di Parigi dopo l'Opa finalizzata al delisting lanciata dal fondatore e primo azionista Xavier Niel.

Il Consiglio di Amministrazione di Iliad si riunirà ad agosto per deliberare, previa ricezione della relazione degli esperti, sui termini dell'Offerta

Niel, attraverso la sua controllata HoldCo II, ha lanciato una Offerta pubblica di acquisto semplificata (Opas) al prezzo di 182 euro sulle azioni Iliad. (Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altri media

La conferma sul delisting arriva direttamente dal fondatore Xavier Niel, secondo il quale «il Gruppo è cresciuto. Iliad ora entrerà in una nuova fase di sviluppo, che richiederà rapidi cambiamenti e importanti investimenti che saranno più facili da effettuare da azienda non quotata». (Money.it)

Iliad raggiunge il 10% di quota di mercato e raggiunge il break even. Iliad raggiunge quota 7,8 milioni di utenti mobili in Italia, corrispondenti a una quota di mercato del 10%, e per la prima volta dal suo debutto presenta un EBITDAaL semestrale positivo per 6 milioni di euro. (TuttoAndroid.net)

Iliad vuole diventare “leader delle telecomunicazioni in Europa” e questa uscita dai mercati finanziari dovrebbe semplificare il raggiugimento di alcluni obiettivi. Il comunicato dell’azienda (PDF) iporta che l’iniziativa è stata approvata all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione di Iliad. (macitynet.it)

TIM contro Vodafone e Iliad con queste due tariffe. La prima grande proposta di TIM è la classica offerta Gold Pro. Il prezzo da pagare per il rinnovo con pagamento a trenta giorni è di 7,99 euro. (Tecnoandroid)

Iliad Giga 40. Iliad Giga 40 (ecco il link diretto), invece, prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e rete mobile nazionale, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 40 Giga di traffico internet mobile, il tutto al prezzo di 6,99 euro al mese. (MondoMobileWeb.it)

L’obiettivo del fondatore di Free e del Gruppo iliad è di accelerare la crescita di tutto il Gruppo e supportare con maggiore indipendenza la propria strategia di sviluppo nel lungo termine. Xavier Niel ha infatti presentato una offerta pubblica per acquistare il capitale non posseduto del gruppo telefonico dai soci di minoranza e l’uscita (delisting) dalla Borsa di Parigi (Universo Free)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr